I Comuni: sì alle aperture ma c’è il no di Filcams e Cisl
Corriere della Sera (03/10/2011)

LECCE — Apertura facoltativa degli esercizi commerciali nelle principali città del Salento per giorno del 17 marzo. Questo è l’orientamento di diverse amministrazioni. Partiamo dal capoluogo. L’assessore alle Attività produttive del Comune di Lecce, Luigi Coclite, è per una libera scelta da parte dei commercianti, in considerazione anche la crisi. Il presidente di Confesercenti, Roberto Petrelli, non pone obblighi, ma ricorda che «l’associazione dà un’indicazione precisa che è quella di rispettare la festa nazionale e offrire comunque la possibilità a chi crede di aprire» . Il messaggio è rivolto soprattutto ai settori legati al turismo. Anche a Otranto il sindaco, Luciano Cariddi, ha ribadito l’impegno a celebrare la ricorrenza: «Abbiamo previsto anche la presenza del ministro Fitto per il 19, ma diamo libertà agli esercenti di decidere in merito all’apertura, come si conviene ad una città d’arte a forte vocazione turistica» . Nella vicina Maglie il sindaco, Antonio Fitto, ha firmato ieri l’ordinanza che rende facoltativa l’apertura dei negozi «ma abbiamo anche invitato i commercianti ad allestire le proprie vetrine ispirandosi al tricolore» . I sindacati invece non ci stanno ed esprimono un secco no all’apertura dei negozi. Per Valentina Fracassi, segretaria generale Filcams Cgil di Lecce «bisogna smetterla con questi atteggiamenti da Ponzio Pilato da parte dei sindaci. Si parla sempre di moratoria della legge regionale ma noi ci battiamo da anni per una regolamentazione a favore dei lavoratori, che hanno diritto a una giornata di riposo e in particolare per questa circostanza, trattandosi di un evento così importante per tutta la nazione» . Dello stesso avviso il segretario provinciale Cisl, Piero Stefanizzi, che concorda nel chiedere che tutti i lavoratori possano partecipare a questa giornata di celebrazioni.


FILCAMS-Cgil
Federazione lavoratori

commercio turismo servizi
UFFICIO STAMPA

.........................................