Starhotels, esito incontro 21/09/2017

Starhotels, esito incontro 21/09/201709/22/2017

Roma, 22 settembre 2017


Testo Unitario

Il 21 settembre è ripreso il confronto con Starhotels finalizzato al rinnovo del contratto integrativo aziendale.

In apertura l'azienda ha manifestato preoccupazione per il risultato economico di chiusura dell'anno che, stante le previsioni, potrebbe registrare uno scostamento rilevante rispetto agli obbiettivi di budget.

In merito al rinnovo del CIA, la direzione aziendale ha fornito disponibilità a trattare i temi della conciliazione tempi di vita e di lavoro (tutela della maternità e della paternità), della introduzione della opzione welfare per il premio di risultato e di alcuni diritti individuali come il miglioramento delle condizioni di accesso all'anticipo del TFR.

Pur apprezzando queste aperture di carattere "sociale", abbiamo ribadito la necessità di affrontare importanti capitoli normativi quali quello delle terziarizzazioni (introducendo nuove tutele per i lavoratori interessati), nonché di potenziare il confronto di unità produttiva.

Sul premio abbiamo chiarito che l'opzione welfare deve essere volontaria così come prevede la legge, che indicatori e struttura generale debbono essere migliorati e, ovviamente, gli importi aumentati.

Starhotels ha invitato le OOSS alla predisposizione di un documento che raccolga ed espliciti nel dettaglio tutte richieste di modo da velocizzare il negoziato.

Filcams, Fisascat e Uiltucs nell'accogliere questa istanza aziendale hanno comunque preteso ed ottenuto che l'attuale contratto integrativo venga mantenuto in essere indipendentemente dall'esito della trattativa.

Il prossimo incontro si terrà a Roma il 25 ottobre con inizio alle ore 14.30.

p. la Segreteria Filcams Nazionale
Cristian Sesena


Filcams CGIL Nazionale Via Leopoldo Serra,31 00153 Roma
http://www.filcams.cgil.it